hozuki sito (1).jpg

HOZUKI DI AKI SHIMAZAKI, FELTRINELLI 2021

Il secondo romanzo della nuova pentalogia di questa scrittrice, capace di creare un alone di mistero intorno ai suoi personaggi, prosegue con la storia di una libraia in lotta per la sua vita e quella del figlio, apparsa nel volume precedente Azami, in cui il narratore era il redattore di una rivista letteraria.

Il simbolo scelto è l’hozuki, appunto, cioé il frutto dell’alchechengi: simbolo di luce e speranza, illumina i momenti topici di questa minuscola famiglia, gravata da pesanti segreti e stretta nella morsa fra desiderio di autenticità e pregiudizi culturali soffocanti,

un’ambientazione cara a Aki Shimazaki che costruisce personaggi femminili ribelli, disponibili a pagare la loro emancipazione con grande coraggio in una società rigida, giudicante.

Lo associamo al profumo del tè, davanti al quale avviene una delle scene determinanti in cui si confrontano due scelte di vita opposte.

Attendiamo con grandi aspettative il terzo romanzo.