IL LIBRO DELL'ESTATE

DI TOVE JANSSON, IPERBOREA 1989

Leggero come una nuvola estiva, il libro ruota intorno a due figurette smilze; una nonna con bastone e una nipotina avventurosa.

Entrambe passano le loro estati sull’ultima isola del golfo di Finlandia, in mezzo a una natura incontaminata che nella bella stagione cresce con furia. Sfiorano la bellezza e discutono. Di cosa? Degli angeli, di Dio e della sua bontà, delle piantine, degli uccelli, ma sotto disegnata in filigrana corre il filo della vita: la mamma morta che è anche una figlia morta, il dolore, il senso della vita, il ruolo dell’uomo sulla terra e il suo rapporto con la natura.

Senza mai essere didattica, la nonna trasmette un’idea della vita da prendere con allegria e con levità. Un libro per crescere ma anche un libro per invecchiare O anche solo per riposare…

Trasmette un profumo di erba, mare, sole, di estate insomma.

 

©2020 di Il sapore di un libro. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now