GLI EXTRA DEL GIOVEDI'

L’AMORE VIENE PRIMA di Andrea Bajani, 2022 Feltrinelli

Cosa si prova a essere padre nei primi mesi di vita del proprio figlio?

Quali i pensieri che accompagnano questo evento straordinario ma stravolgente?

Queste le domande che Bajani si è sentito rivolgere più volte.

“Nello stordimento di questa esperienza che stravolge la vita di ogni uomo e di ogni donna”, l’unica cosa che Bajani è riuscito a fare è stata quella di aprire un quaderno e appuntare dei versi.

Il risultato sono dei “canti minimi” che cercano di raccontare ciò che in realtà non è narrabile.

Così abbiamo la primissima impressione : “ Tua madre spinge, mentre il cielo//partorisce il nostro satellite maggiore”; seguita da : “ passare//da non esistere a essere bambino; ”che prosegue con : “Sei già alfanumerico ma ancora analfabeta”, “Per farti addormentare// ti leggo qualche verso sottratto allo scaffale;” “Dell’uomo cacciatore, mi pare// è rimasta solo l’uscita fuori casa”:” ogni sera facciamo finta di ignorare// quello che ci aspetta per la notte…per te un padre è una madre//senza seno. Mi cerchi il capezzolo//dovunque”; ”Improvviso scoppia il riso con cui ci riconosci”; “Dicono che scomparirà anche questa collera//che ci confessiamo stremati sul divano;” “ …si direbbe che sei diventato umano in un momento.”

Che sapore rimane? Sicuramente quello del latte … che sia materno, artificiale o


5 visualizzazioni0 commenti